Di dieci cose pensate ne facessi mezza

Mi perdonerò da sola la citazione jovanottiana, ma descrive abbastanza bene la situazione in cui mi trovo. Esco da una settimana di malattia di Viola, che è arrivata un mese dopo un’altra malattia di Viola, che ha steso l’intera famiglia e messo ko anche me. Che è arrivata appena dopo i primi sforzi per tirarmi fuori dal pantano emotivo in cui mi sono trovata nei mesi scorsi.

Quindi lavoro a progetti, le poche ore che ho a disposizione evaporano, mi interrompo continuamente (anche ora, tendo l’orecchio per sentire se Viola, che sta dormendo, piange. Cosa che è appena successa. Questo post lo avrei pubblicato mezzora fa). Mi interrogo sul futuro, sul presente. Non sul passato, è già qualcosa. Quindi, siccome ho passato l’ultimo anno a pensare e a non agire, metto giù quello che mi riprometto. In pratica mi sfido. Non buoni propositi, ma un planning della mia vita dei prossimi mesi. Queste sono le mie dichiarazioni d’intenti.

  1. Mi dico di dare il via al progetto che ho in mente da un anno. Non che sia fermo, è solo molto lento. Ho fatto il logo, header, ho in mente cosa metterci dentro. È ora di riempirlo. Ho in mente una rete tra donne, devo tesserla.
  2. Mi dico che dovrei sedermi qui a scrivere ogni giorno. Per la mia sanità mentale, anzitutto.
  3. Mi dico che dovrei rimettermi a fare fotografie, ordinare quelle che ho già fatto.
  4. Mi dico che dovrei leggere almeno un libro a settimana. Ho, credo, circa 200 libri che aspettano di essere letti. Intanto sono sotto di tre libri dall’inizio dell’anno. Vediamo se arrivo a 50 entro a fine. (Non tengo conto dei libri per bimbi 0-3 che ho letto quel centinaio di volte).
  5. Mi dico che dovrei tornare al cinema una volta ogni 15 giorni. È una delle buone abitudini della mia vita ante Viola che mi mancano di più. I concerti, non parliamo dei concerti: quelli per ora sono un lusso raro. Ma in futuro sarà grande abbastanza da venirci con me, e allora…

Il 2016 è stato l’anno di Viola.  Il 2017 l’anno della crisalide. Che il 2018 sia l’anno dell’azione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...